HE IS HERE

Claudio Chieffo
Ho nostalgia di quella casa
dove ho vissuto un giorno,
ero bambino allora,
ma mi ricordo bene:
come eravamo felici
solo di essere insieme.

I fiori avevano colori forti
i fiori dei poveri fiori dei campi
e potevamo guardarci negli occhi
senza l’ombra del male.

Ma era quando tu arrivavi
che cominciava la festa
e quando mi guardavi
batteva forte il cuore
e facevamo a gara
per esserti vicini.

I fiori avevano colori forti
i fiori dei poveri fiori dei campi
e potevamo guardarci negli occhi
senza l’ombra del male.

Dove ora porto il mio cuore
lascia che sia la tua casa
venite senza paura,
ma resti fuori il male:
Egli č qui, come il primo giorno.
Egli č qui, come il primo giorno.


Traduzione:




Nazione:italiana
Anno:mar-88
Genere: